Racconto di Natale

  La musica che proveniva dalla casa     Come accadeva sempre la vigilia di Natale, il re invitò il primo ministro a fare una passeggiata. Amava vedere gli addobbi lungo le strade ma, per evitare che i sudditi scivolassero negli sprechi al fine di compiacerlo, i due uomini si celavano sotto le vesti di mercanti provenienti da terre lontane. … Continua a leggere

E’ finita….

E’ finita l’estate, lo vedo dalle prime foglie che iniziano ad ingiallire, dal bisogno del tepore di un golfino, dal desiderio di una tazza di the caldo, devo confessare che desideravo che arrivasse l’autunno, è la stagione che mi somiglia con le sue giornate tiepide, con l’aria fresca che entra dentro, dal profumo dello zucchero che caramella la frutta matura, … Continua a leggere

E’ ancora Amore!

Oltre i miei passi oltre queste nuvole le essenze della mia vita ondeggiano come papaveri cullati dal dolce zefiro Cerco la commozione delle primavere degli impeti giovanili Cerco i colori del cielo  dei primi vagiti di vita  dei  sapori sopiti dal tempo        Se chiudo gli occhi risento la tua voce rinasco al tuo sorriso Avverto la tua presenza come … Continua a leggere

COME AVERE LA BENZINA A META’PREZZO ?

Diamoci da fare… Siamo venuti a sapere di un’azione comune per esercitare il nostro potere nei confronti delle compagnie petrolifere. Si sente dire che la benzina aumenterà ancora fino a 1.50 Euro al litro. UNITI possiamo far abbassare il prezzo muovendoci insieme, in modo intelligente e solidale. Ecco come…. La parola d’ordine è “colpire il portafoglio delle compagnie senza lederci … Continua a leggere

Dopo tanto tempo

Quanto tempo è passato…finita l’estate..i primi temporali….si ritrna a casa…come un dolce letargo… ed io mi ero domenticata di tutto anche di voi…amici miei!  Ma ora sono qui’ e ricomincero’ come mesi fa….. questo è l’incanto dell’inverno per me! Un bacio a tutti   Fulginea

TERRATERRA

MARINA FORTI da “il manifesto” del 24 Dicembre 2003 A chi spetterà sfamare il mondo?   Può sembrare un problema remoto, in un mondo di cronici surplus alimentari. Il fatto è che nel 2003, per il quarto anno consecutivo, il raccolto mondiale di grano è diminuito. Lo fa notare Lester Brown, il fondatore del WorldWatch Institute di Washington (e poi … Continua a leggere

MONTE CINQUE

 Ho appena terminato di leggere “MONTE CINQUE” di PAULO COELHO…. chi mi conosce sa che ne sono affascinata da questo scrittore ma vi assicuro che a parte il piacere di leggerlo ( come sempre) ne ho ricavato un grande insegnamento per la mia vita. Non si puo’ combattere contro cio’ che è inevitabile, ma dai dolori e dalle tragedie bisogna … Continua a leggere

FELICITA’

FELICITA’…TI HO PERSO IERI ED OGGI TI RITROVO QUA’… TRISTEZZA VA’….UNA CANZONE IL TUO POSTO PRENDERA’…..

I sette bagni di San Lorenzo

In Romagna, il giorno di San Lorenzo ci si deve immergere sette volte in mare, per purificarsi e per attirare a sé fortuna e felicità. Per questo motivo, fin dall’antichità in questa giornata vi era sulla riviera romagnola un grande afflusso di bagnati, provenienti dalla campagna, speranzosi di veder le loro malattie portate via dal mare, e di propiziarsi un … Continua a leggere